Il laboratorio, attraverso un approfondimento tecnico strumentale, affronterà brani originali e arrangiamenti di brani di musica classica e popolare di radici balcaniche e mediterranee.Le lezioni saranno giornaliere ed avranno la durata di 90 minuti.

Laboratorio di Archi

 Marco

 Valabrega

Marco Valabrega nasce a Roma da un famiglia di musicisti.Dopo aver iniziato lo studio del pianoforte presso il conservatorio di Santa Cecilia, ivi si diploma in violino e successivamente in viola. Per alcuni anni svolge costante attività orchestrale (Teatro dell’Opera e Rai) e si esibisce con diverse formazioni cameristiche in giro per l’Italia. In questo stesso periodo inizia ad emergere in lui un forte interesse per la musica popolare che lo indirizza in particolare verso una ricerca sulla prassi esecutiva mediorientale e barocca e la musica ebraica.Nel 1995 al fine di poter spaziare tra generi musicali legati da un filo conduttore di sapore balcanico nasce il MISHMASH, formazione con la quale Marco Valabrega svolge ininterrottamente fino ad oggi un’intensa attività concertistica e di ricerca. In attivo tre cd e diverse partecipazioni a Rai 3. Nel 2005 fonda il trio DREIDEL destinato al recupero filologico della musica klezmer nella sua accezione più pura ed autentica. Parallelamente svolge attività di insegnamento di violino presso la scuola statale ad indirizzo musicale ‘Ugo Foscolo e di viola presso il liceo musicale Farnesina di Roma.Ha composto numerosi brani che vengono eseguiti in concerto e utilizzati per situazioni teatrali e cinematografiche. Nel 2008 compone la colonna sonora per il documentario ‘Due poeti, due voci’ di Nelo Risi, in concorso al Festival di Locarno. E’ dal 2004 che collabora con Roberta Pugno riproducendo in pubbliche esibizioni suggestioni e sonorità musicali legate al linguaggio pittorico dell’artista.